Necropoli di castel d'Asso - FRANCO'S Artist - Arte e Passioni - sito ufficiale

Vai ai contenuti

Necropoli di castel d'Asso

Mistero > I luoghi-Le leggende
L' Etruria come sappiamo è terra dove il popolo Etrusco ha vissuto, lasciando tante testimonianze della loro presenza e al contempo ancora tanti misteri ancora oggi da svelare. Tra le tante opere notiamo tante Necropoli, delle vere e proprie città dei morti. Nel 1817 fu scoperta la prima necropoli rupestre etrusca, che per fatalità è anche una delle più spettacolari; si tratta della Necropoli di Castel d’Asso, situata appena fuori Viterbo, lungo la strada disseminata dai tanti impianti termali.

La necropoli di Castel d’Asso si sviluppa lungo le rupi che dominano la valle del torrente Freddano che, come di consueto in questo ecosistema, ha scavato una larga forra  teatro di specificità floristiche e faunistiche uniche al mondo.

Lo spettacolo offerto dalle tombe variamente intagliate nella roccia tra il IV ed il II secolo a.C, distribuite su due o anche tre ordini sovrapposti è veramente suggestivo: la facciata, l’ambiente di sottofacciata, la vera e propria camera sepolcrale.

Tutte le facciate si caratterizzano per la suggestione che emana la raffigurazione della Finta Porta, la porta dell’Aldilà, elemento distintivo di un popolo strettamente legato all’aspetto mistico del vivere e del morire.  

L’interno delle tombe, nella sua unicità con sepolture disposte a pettine, ci ricorda un ventre di pietra.

L'area della necropoli caratterizzata, a differenza delle altre necropoli rupestri d'Etruria, da una netta concentrazione delle tombe a facciata in una zona di estensione piuttosto limitata rispetto alla totalità dei sepolcreti, distribuita sul lato della vallata del fosso, di fronte all'estremità dell'acropoli dell'antico abitato.





Dal risultato dell’attività vulcanica, passeremo quindi nella necropoli etrusca per raggiungere, attraverso un ponticello, il luogo dell’antico insediamento, sul quale sorgeva il castello medievale di cui rimangono alcune rovine,come le mura di fortificazione, numerose grotte, l’antica porta e la torre, sopra la quale ammireremo veramente un bel panorama.

Se vuoi saperne di più del luogo, puoi scrivermi a: francos@francosartist.it o tramite i vari network e se vuoi puoi venirci insieme a me.
A breve verrà pubblicato il video del luogo. Per essere aggiornati sulle uscite di nuovi video, potete seguire il canale Youtube, iscrivendovi e attivando la campanella:
clicca sul logo    

Puoi anche seguirci su Facebook. Qui a destra trovi il link al Gruppo.  https://www.facebook.com/groups/Francosgroupmystery/
Castel d'asso. Due passi nella storia e nel mistero

Amici, voglio condividere con voi questo luogo che sto esplorando proprio ora. Mi trovo alla Necropoli di Castel d'Asso nei pressi di Viterbo e vicino casa mia.. ora inizio ad esplorare alcune tombe e grotte e più tardi vi posterò qualche foto e video..a dopo ciao

Pubblicato da Franco's Artist - Arte e Passioni su Martedì 28 luglio 2020

Amici, come vi avevo anticipato, in questo breve video vi parlo della porta dell'aldilà tanto amata dagli Etruschi. Più tardi vi parlerò della seconda curiosità.. a dopo Amici e mi raccomando, continuate a seguirci . Siete la mia e nostra forza, grazie..

Pubblicato da Franco's Artist - Arte e Passioni su Giovedì 30 luglio 2020
La Tomba grande di Castel d'asso: il Dromos

Amici, eccomi di nuovo qui quasi in diretta. Dopo avervi parlato della porta dell 'aldilà, oggi è la volta che vi parli del Dromos.. cos'è? Ebbene seguitemi in questi pochi minuti per saperlo.. naturalmente vale la pena vederlo e sarei lieto di conoscere la vostra opinione su questo grande popolo "gli Etruschi" . Buona visione..

Pubblicato da Franco's Artist - Arte e Passioni su Sabato 1 agosto 2020
Necropoli di Castel D'Asso: La Tomba Orioli

La tomba Orioli dal nome del suo scopritore, pensate ospita ben 67 sarcofagi, nel luongo corridoio di 17 metri. Molto suggestivo ed inquietante. Questa clip solo per farvela conoscere, seguirà poi il video che racconterà questa spettacolare e per alcuni versi unica Necropoli Etrusca..

Pubblicato da Franco's Artist - Arte e Passioni su Domenica 2 agosto 2020
E' molto facile avere un contatto con me. Puoi servirti dei form presenti in ogni pagina in fondo oppure cliccare dal menù CONTATTI.
Sono disponibile ad aiutarti su segnalazioni e se ti piace l'avventura puoi far parte della grande famiglia di Franco' s Group.
Torna ai contenuti