Psiche e Soma - Quelle pennellate suggerite dal cuore - Gradoli - FRANCO'S Artist - Pittore- sito ufficiale

Vai ai contenuti
Mi presento > Recensioni

PSICHE E SOMA

Nella fantasmagorica varieta' di stili, di tecniche, di tematiche affrontate nel mondo delle arti visive, si inserisce il "segno" pittorico di Franco Spaccia (francos) quasi in clima di eloquio tra lo spirito e la materia.
Il dipingere dell'artista Spaccia, noto ormai in Italia e all'estero, e' un'interpretazione della figura, del momento naturalistico quasi in un alone che si ispira, pur personalizzando intelligentemente e creativamente, alla scuola francese cogliendone gli aspetti migliori.
Spaccia, provoca quasi un'osmosi tra la tematica proiettata sulle tele e l'osservatore che non elude il richiamo a tale tipo di comunicazione psicointellettuale..........

G. Cosatto

QUELLE PENNELLATE SUGGERITE DAL CUORE

.........Franco Spaccia, un pittore che vive e lavora a Roma, nella nostra periferia, mescolato con la gente di tutti i giorni nelle strade che tutti noi percorriamo e dalle quali egli trae immagini, umori esensazioni che trasferisce poi nelle sue splendide tele. Franco Spaccia è un'artista giovane che dipinge da giovanissimo, lo si potrebbe definire nato artista e pittore, ma che ha alle spalle gia' molte personali e collettive in italia e all'estero.........

1978 ABITARE- V. Luciani

GRADOLI (VT)

.....ll pittore Francos (Franco Spaccia), di Capranica, ha dato un tocco di caldo colore esponendo le sue tele all'aperto, Spaccia ha un modo di dipingere tutto suo, anche se la critica lo inserisce nel neo impressionismo.
Dipinge da vent'anni e proprio quest'anno uscira' una sua monografia edita da Mondadori. Ha cominciato i suoi studi in Francia, dipingendo a Montmartre ed ha un curriculum di tutto rispetto, ma bisogna vedere le sue tele per capirne il colore, la sensazione di meravigliosa morbidezza che sprigionano.
Figlio di questa terra, ha deciso da qualche anno di tornare per comunicare e condividere le proprie emozioni anche con la sua gente, senza pero' privarsi delle esposizioni all'estero ( la prossima fra circa un anno a Sidney). ...........

Corriere di Viterbo 1992- GRADOLI- Annamaria Socciarelli

Torna ai contenuti | Torna al menu